Federica Marangoni

Federica Marangoni, artista e designer veneziana, operante a livello internazionale ha svolto ricerche su vari materiali e media tecnologici nel corso della sua carriera. Parallelamente all’attività scultorea, a seguito di una precisa scelta professionale e culturale, la sua produzione di design è cresciuta e si è sviluppata in maniera molto eclettica verso tutti gli ambiti della comunicazione.

Nel 1970 fonda a Venezia il proprio studio di design: Fedra Studio Design. Nello stesso anno inizia ad utilizzare e sperimentare la lavorazione del vetro con frequenza continua in molte fornaci muranesi. Crea sia oggetti di design per la produzione, sia sculture in vetro e grandi installazioni in cui i media tecnologici come video e neon abbinati al vetro rendono il suo lavoro unico nel panorama dell’arte contemporanea.

Dalla metà degli anni Settanta l’uso della tecnologia elettronica continuerà sempre ad essere la via espressiva nell’opera di Marangoni. Dal 1976 al 1989 è assistente professore del Dipartimento di Arte e Educazione Artistica alla New York University. Tiene seminari alla NYU e corsi estivi a Venezia con un workshop sul vetro. Tiene conferenze e corsi in molte università degli Stati Uniti e centri culturali. Ha esposto in numerosi musei e mostre internazionali.

Opere

The Time Machine

Light is Life

Museo Donizettiano (Chiostro Minore) – Bergamo

17-26 febbraio 2023

Un progetto che riflette sul concetto di TEMPO. Il palpito della luce è come il battito di un cuore; il cuore è il tempo della vita. Gli anni, le ore, i minuti sono un pensiero umano, legato all’esistenza e calcolato per sempre dall’uomo tramite “Macchine del tempo”. Questa clessidra dorata di tre metri è un oggetto vitale ed effimero, e celebrativo della vita stessa.

Go Up

Light is Life

Rocca – Bergamo

17-26 febbraio 2023

Una scala di luce alta 12m è appoggiata alle possenti mura della Rocca. Al suo centro emerge la scritta Go Up: un invito a non fermarsi di fronte alle sfide della vita.
La luce che l’attraversa sembra la saetta di un fulmine: è l’effetto del Cracked Tube neon, un tubo che produce un effetto visivo di continua scarica elettrica.

Rimani aggiornato sui nostri eventi