Ivan Navarro

Nato a Santiago nel 1972, Navarro cresce sotto la dittatura di Pinochet. Ha vissuto e lavorato a New York a partire dal 1997. L’artista usa la luce come materia prima, trasformando gli oggetti in sculture elettriche e trasformando lo spazio espositivo attraverso l’interazione visuale. Il suo lavoro è sicuramente giocoso, ma anche caratterizzato dalle idee di potere, controllo e reclusione. In sottofondo, è sempre presente l’atto di usurpazione dell’estetica minimalista, che diviene il pretesto per una minimizzazione politica e una critica sociale.

Opere

Traffic

Light is Life

Museo Donizettiano (Chiostro Minore) – Bergamo

17-26 febbraio 2023

Traffic è una scultura mobile composta da sette coppie di semafori che passano continuamente dal verde brillante, al giallo al rosso. Estrapolando dal loro contesto questi iconici apparecchi segnaletici, Navarro isola un elemento onnipresente nella vita quotidiana e lo trasforma in un’esperienza assoluta, così da accendere nel pubblico una nuova consapevolezza su un oggetto che nel suo utilizzo ordinario ne condiziona il comportamento.

Bed

Light is Life

Tempietto Santa Croce – Bergamo

17-26 febbraio 2023

BED appartiene alla serie degli Infinite Mirrors che hanno reso celebre l’artista cileno in tutto il mondo. Richiamando le fattezze di un pozzo, l’opera si pone in dialogo con l’antica fonte battesimale sottostante.

Rimani aggiornato sui nostri eventi