Oliver Ratsi

Olivier Ratsi crea arte site-specific e installazioni immersive usando la luce e proiezioni video mapping. Affascinato dal punto di fuga e dal ruolo della prospettica ottica nella storia dell’arte, Ratsi, grazie ai suoi studi sulla rappresentazione spaziale combinata con la conoscenza tecnica e scientifica, riesce a comprendere e distorcere la percezione dello spazio. Le sue opere sono state esposte in musei, festival ed esibizioni di gruppo a livello internazionale.

Opere

Frame Perspective

Light is Life

S. Francesco – Chiostro Maggiore (Chiostro delle Arche) – Bergamo

17-26 febbraio 2023

Una installazione audiovisiva che indaga l’evoluzione di infiniti universi possibili e prosegue l’interrogazione di Ratsi sulla realtà attraverso la creazione di spazi esplorativi. Le forme ripetute dell’opera creano nuove dimensioni interrompendo la continuità delle linee architetturali del chiostro. Mentre la composizione di luci e suoni interviene nella tessitura sonora e visiva dello spazio e risuona con il visitatore su frequenze inesplorate.
L’effetto è quello di immergere il pubblico in un ambiente fluttuante, che collega le tecnologie digitali con gli spazi fisici, e lo interroga su come la realtà è costruita e vissuta nei regni digitali, fisici e di altro tipo.

Rimani aggiornato sui nostri eventi